Ciriaci (Forza Italia), seconda ma “fiera” del risultato elettorale, aspira ad un incarico di Governo

 

“Un risultato elettorale che non fa scattare il seggio, ma che mi rende fiera di fronte agli elettori, al Partito di Forza Italia e alla coalizione politica rappresentata”. Sono le parole di Graziella Ciriaci, imprenditrice di Ortezzano, candidata dal partito di Forza Italia, all’uninominale per il Senato, al collegio Marche sud (Fermo, Ascoli Piceno e basso Maceratese) per le elezioni politiche di ieri.

La Ciriaci ha ottenuto  94.044 voti (34,16%) pari solo a meno del 3% rispetto al candidato del Movimento 5 Stelle (37,04%) e non sufficiente, pertanto all’assegnazione del seggio al Senato. “L’esito delle elezioni – commenta la candidata   in una nota – ritrae un quadro di grandi cambiamenti politici: primo tra tutti il crollo della politica di centro sinistra anche nella nostra Regione, un malcontento trasformato in protesta ma non in proposta e la forza del centro destra, fondata sulla volontà di stimolare una rinnovata cultura della consapevolezza sociale e politica di questo periodo difficile. Di fronte al 5 Stelle che avanza e ad un centro sinistra che ha toccato il minimo storico di  consensi, ho onorato la coalizione del centro destra con grande dignità e determinazione elettorale, espressa chiaramente nella riscossa fiducia al voto, che non è passato certamente inosservato al partito di Forza Italia. Il grande risultato ottenuto,  lascia fin da subito intravvedere un incarico politico  da stabilire nel breve periodo nell’ambito del Partito e del possibile assetto di Governo.”

 

Commenti

Comments are closed.