Giorgia Meloni oggi al Piceno Consind di Ascoli, protesta contro ritardi post-sisma

Oggi pomeriggio alle ore 15 Giorgia Meloni, Presidente del partito di “Fratelli d’Italia” sarà ad Ascoli Piceno. Parteciperà , davanti alla sede di Piceno Consind, ad una azione di protesta contro i ritardi nella risoluzione delle problematiche dei terremotati nel post sisma. Presenti i  candidati locali di Fdi, in testa Marco Fioravanti, attuale presidente del consiglio comunale ascolano. Quest’ultimo stigmatizza il comportamento dell’assessore regionale Anna Casini in relazione ai dati dell’Ufficio terremoto del Comune piceno :  “Sta diventando preoccupante la disputa che la vice Presidente Casini si ostina a sostenere nei confronti dell’Ufficio del Terremoto su dati falsi. Eppure la Vice Presidente ha un vissuto da valente architetto. Per questo motivo appare ancora più insostenibile il suo comportamento – dichiara Fioravanti : un tecnico di solito è a conoscenza del fatto che le pratiche del terremoto non possono “languire” presso gli uffici del Comune di Ascoli Piceno. Infatti per un decreto commissariale, allo scopo di snellire il procedimento, è previsto il cosiddetto Silenzio/Assenso. Dunque, spieghiamo all’architetto  e assessore regionale, che la pratica di ricostruzione di un immobile non può restare più di 30 giorni all’interno dell’Ufficio comunale del terremoto, dopo i 30 giorni infatti il procedimento si considera evaso positivamente se il Comune non risponde.” La polemica continua.

 

Commenti

Comments are closed.