Gestire la sfida della fragilità nei sistemi sanitari. Confronto europeo dal 5 luglio ad Ancona

Giovedì 5 e venerdì 6 luglio alla Loggia dei Mercanti di Ancona si tiene il workshop internazionale “L’impegno dei sistemi sanitari europei per prevenire e gestire la sfida della fragilità” (The commitment of European healthcare systems to prevent and manage the frailty challenge).

L’evento, organizzato dalla Regione Marche in sinergia con “Promis -Mattone Internazionale Salute”, programma europeo per prevenire la sfida della fragilità, sarà un momento di confronto sul tema in oggetto e sulle relative dimensioni cliniche, psicologiche, sociali ed economiche correlate.

“L’obiettivo della due giorni a cui parteciperanno rappresentanti delle Istituzioni Europee, OCSE, Ministero della Salute, Enti e Agenzie nazionali ed internazionali – spiega la Regione –  è incrementare e migliorare il sistema di welfare delle regioni italiane ed europee.  “

Si inizia nel pomeriggio di domani con un focus sulla descrizione delle priorità condivise a livello internazionale.  I lavori proseguiranno mettendo in evidenza le buone pratiche di alcune Regioni con uno spazio dedicato al confronto tra le politiche sanitarie e i possibili sviluppi applicativi nei vari contesti. Attraverso l’associazione “Cittadinanza attiva” verranno rappresentati i bisogni della società civile nel contesto della fragilità. Due i livelli: il primo relativo alle buone pratiche emerse in Europa cercando di individuare un fil rouge che le accomuna. Nella seconda giornata i lavori si concentreranno sull’identificazione dei fattori abilitanti e i possibili scenari futuri dei servizi offerti dai Sistemi Sanitari Regionali grazie all’utilizzo di nuovi modelli di business sostenibili.

Commenti

Comments are closed.