Ai piccoli Comuni fondi per 400 milioni , firmato il decreto. Lega soddisfatta

Roma, 11 gennaio – “Il Ministero dell’Interno ha firmato il Decreto che nei prossimi giorni porterà i 400 milioni di euro di contributi, fortemente voluti dalla Lega nella Legge di Bilancio, a tutti i comuni italiani sotto i 20mila abitanti. Le risorse saranno a disposizione dei Sindaci di tutt’Italia per essere investite per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e del patrimonio comunale, per nuove opere pubbliche o per la manutenzione straordinaria”.

A comunicarlo è il Senatore Paolo Arrigoni, Questore a Palazzo Madama e Responsabile della Lega Marche, che ha seguito i lavori della Commissione Bilancio ed esprime grande soddisfazione per un provvedimento che premierà 213 Comuni nella regione.

“Si tratta di cifre importanti che possono finalmente essere utilizzate per far ripartire gli investimenti sui territori, con il solo vincolo per le amministrazioni locali di iniziare i lavori dell’opera entro il 15 maggio 2019”, continua Arrigoni. “Nello specifico i contributi vanno da 40.000 euro per i comuni con popolazione inferiore ai 2mila abitanti a 50.000 euro per quelli tra i 2mila e i 5mila, per arrivare fino ai 70.000 euro destinati a quelli tra 5mila e 10mila e 100.000 euro per gli enti tra i 10mila e i 20mila abitanti”.

“Nei prossimi giorni, entro il 15 gennaio, il Ministero dell’interno darà comunicazione a ciascun comune dell’importo del contributo spettante”, conclude il Senatore. “Il Governo, e la Lega in particolare, ha dimostrato di ascoltare la voce dei tanti eccellenti sindaci e amministratori che lavorano sui territori nell’interesse dei loro cittadini”.

Nella foto : Caldarola (Macerata)

Commenti

Comments are closed.