Assodanza Italia operativa anche nelle Marche

Pergola (Pu) 3 maggio.- E’ operativa anche nelle Marche, la nuova associazione “ Assodanza Italia”. Per la prima volta le scuole di danza e gli insegnanti che si riconoscono nella Formazione Coreutica di Base sono riuniti in un’organismo che avrà la finalità di rappresentare a livello nazionale gli interessi del settore, chiedendo maggiori tutele e ascolto per le relative istanze. “Una nuova realtà associativa – si legge in una nota – che risponde all’esigenza di dar voce al comparto danza, con risposte chiare e dirette che mirino a tutelare la drammatica situazione di gestori, direttori di scuole di danza e relativi collaboratori e insegnanti, con attenzione particolare anche alle minuscole realtà dei quartieri o dei piccoli paesi, che abitualmente non compaiono tra le organizzazioni esemplari per la formazione coreutica.

Coordinatrice regionale di Assodanza Italia è Monia Mattioli, direttrice della scuola asd Ijshaamanka con sede legale  a Pergola(PU,) operativa a Corinaldo(AN),Serra Dè Conti(AN),Monteporzio(PU), San Lorenzo in Campo(PU)e Frontone(PU) . “Tra i principali obiettivi a breve termine – dice la Mattioli- vi è senza dubbio la soluzione delle problematiche del settore causate dall’emergenza Covid-19, ma non solo. Nel medio e lungo periodo puntiamo a ottenere il riconoscimento della figura professionale dell’insegnante di danza e dell’autonomia delle scuole di danza, oltre all’istituzione di un trattamento retributivo/fiscale studiato appositamente per il comparto , l’individuazione di un percorso univoco di certificazione delle competenze dell’Insegnante di Danza di base e la tutela dei diritti dei lavoratori del settore coreutico attraverso un rapporto di collaborazione.”

Commenti

Comments are closed.