Piste ciclabili, dalla Regione fondi per 28 piccoli Comuni

Ancona.-Dalla Regione fondi per 28 piccoli Comuni del territorio per realizzare o ammodernare piste ciclabili. Lo annuncia l’assessore ai lavori pubblici Francesco Baldelli.

“La Regione Marche può e vuole fare la sua parte per offrire sostegno alle imprese- spiega Baldelli – per questo sta velocizzando le opere di immediata cantierabilitĂ  e attivazione: far partire i lavori è la migliore soluzione per immettere sul territorio nuove risorse, con l’ottica di migliorare al contempo la mobilitĂ  della regione. Alcune di queste opere competono ai piccoli Comuni, che hanno scarse disponibilitĂ  di bilancio. Ed è guardando a loro – aggiunge l’assessore – che la Regione ha stanziato 816mila euro come contributi per la creazione di nuovi percorsi ciclabili, risorse vincolate a questo tipo di intervento”.

Dopo il bando per installare impianti di ventilazione meccanica nelle aule scolastiche e gli investimenti nell’edilizia scolastica ed ospedaliera, ora è il turno della mobilitĂ  sostenibile. Ventotto piccoli Comuni con meno di 20mila abitanti beneficeranno di un cospicuo contributo  per la realizzazione di nuove piste ciclabili e la messa in sicurezza delle esistenti. Gli uffici hanno approvato le graduatorie finali: una prima graduatoria è riservata ai Comuni con meno di 10mila abitanti e una seconda graduatoria ai Comuni con popolazione compresa tra i 10mila e i 20mila abitanti.

 

Commenti

Comments are closed.