Acquaroli annuncia un’agenzia per il turismo e un progetto per i borghi

Jesi (An).- Un agenzia per il turismo e l’internazionalizzazione, e un programma mirato per la valorizzazione dei borghi dell’entroterra. Li ha annunciati oggi il Presidente della Regione Francesco Acquaroli, intervenendo a Jesi all’incontro di presentazione di Studio Marche, un nuovo studio televisivo che si propone di promuovere le produzioni agroalimentari del territorio su scala internazionale, nell’era covid. Lo studio è stato realizzato dall’IME, l’Istituto marchigiano di enogastronomia (IMT ed Enoteca regionale). Acquaroli ha affermato che occorre potenziare l’azione di marketing del territorio, superando le frammentazioni del passato e integrando i progetti di promozione di vino, cibo di eccellenza e ricchezze paesaggistiche : “Per i borghi dell’interno è necessario sviluppare un circuito autonomo, che rilanci il turismo e le produzioni locali con un offerta complementare a quella balneare stagionale”. Alla presentazione di Studio Marche hanno partecipato il sindaco di Jesi, Massimo Bacci, il presidente di IMT Antonio Centocanti e il direttore Alberto Mazzoni.

Nella foto, Smerillo

Commenti

Comments are closed.