Ambiente. Ortezzano adotta la “Strategia rifiuti zero”

Ortezzano (Fm) 9 ottobre.- ll Comune di Ortezzano, già impegnato nel miglioramento della qualità dell’ambiente e della vivibilità del territorio, a partire dalla raccolta differenziata e dall’eliminazione delle stoviglie di plastica nelle sagre e manifestazioni locali, ha adottato la delibera verso la cosiddetta “Strategia Rifiuti Zero”.

La Strategia mira a ridurre i rifiuti indifferenziati destinati allo smaltimento in discarica o all’incenerimento e ad aumentare la raccolta differenziata, recuperando i materiali dal cassonetto, miniera urbana piena di risorse riutilizzabili.

“Per fare questo  -sostengono i promotori dell’iniziativa . è indispensabile la collaborazione dei cittadini, che con le loro mani possono separare i materiali alla fonte, prima che diventino rifiuti, e perciò inutilizzabili. La raccolta differenziata è un processo organizzativo che funziona solo se tutti partecipano e condividono l’obiettivo di migliorare il proprio territorio e il proprio futuro.”

Con l’adesione alla Strategia rifiuti zero il Comune di Ortezzano avvierà una prima fase di potenziamento del proprio servizio nel settore dei rifiuti , con gli obiettivi di promuovere campagne di sensibilizzazione sul tema, verificare le problematiche presenti sul territorio e individuare soluzioni condivise,  progettare attività innovative,  introdurre sistemi di tariffazione che facciano pagare i cittadini sulla base della produzione effettiva di rifiuti non riciclabili da raccogliere.

La delibera appena approvata prevede inoltre l’istituzione di un Osservatorio per monitorare il percorso verso rifiuti zero, composto da rappresentanti dell’Amministrazione, dal gestore dei rifiuti, dai cittadini e dalle associazioni di volontariato del territorio. L’Amministrazione realizzerà anche un percorso didattico per la scuola primaria ed un Eco-sportello.

 

Commenti

Comments are closed.