Ascoli calcio, Zanetti esonerato

Ascoli Piceno 27 gennaio.- Paolo Zanetti è stato esonerato dalla guida tecnica dell’Ascoli calcio. Lo comunica ufficialmente la società. La sconfitta di ieri sera in casa, con il Frosinone è stata fatale al 37enne allenatore veneto. Ma la sua formazione era in caduta libera già da un mese, con 4 partite perse su 5 disputate. La stagione di Zanetti all’Ascoli è durata sei mesi. Era partita molto bene, con una fase in cui la squadra aveva raggiunto anche il primo posto in classifica nel campionato di serie B. Ma poi qualcosa si è rotto e tra alti e bassi la compagine picena ha iniziato a perdere colpi. Uscendo dalla zona play off fino a precipitare con l’ultima debacle al 12esimo posto in graduatoria, a soli 3 punti dalla zona play out. Da qui la decisione del patron Massimo Pulcinelli di procedere al licenziamento del tecnico, peraltro nell’aria da alcune settimane. Per la sostituzione di Zanetti si fanno i nomi di due ex allenatori dell’Ascoli: Bepi Pillon e Alfredo Aglietti. Ma potrebbe esserci degli outsider dell’ultimo momento. Comunque sia l’Ascoli per risalire deve puntare a rafforzare la rosa ed inserire calciatori che andranno a prendere il posto dei troppi elementi in partenza: Ardemagni, Ninkovic, Da Cruz. Praticamente tutti i migliori.

Commenti

Comments are closed.