Ascoli recupera la Caserma Vellei. Ameli : “Fondi grazie a Pd”

Ascoli. – Dopo 8 anni è stato approvato ad Ascoli dalla Giunta comunale il l progetto definitivo riguardante la riqualificazione dell’EX SAUC e della CASERMA VELLEI. L’importo dei lavori è di 1,86 milioni. Lo rende noto il capogruppo Pd in consiglio Francesco Ameli che ricorda come il finanziamento dell’opera fu ottenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri a guida del Partito Democratico.
“Nel 2019 annunciai che ci sarebbe stato lo sblocco del finanziamento – afferma Ameli- e così è stato. Le lungaggini del Comune ci portano però ad avere questo risultato solo oggi, ma lo ritengo pur sempre importante soprattutto dopo che verificai personalmente che i fondi si sarebbero avuti.
Nel progetto iniziale vi era il completamento del piano terra del chiostro minore attraverso la realizzazione di un centro di aggregazione culturale composto da biblioteca, spazi per attivitĂ  didattico-ricreative di tipo laboratoriale, spazi di co-working e servizi collegati. Inoltre, era previsto il recupero del capannone esistente attraverso il reinserimento delle attuali funzioni (sestiere, Tufilla club e palestra).”
ameli
Dopo l’approvazione del progetto, per Ameli ora bisogna però trovare soluzioni in merito a due questioni :  decidere insieme al Sestiere come organizzare la sua permanenza durante i lavori; – avere certezza sui tempi di gara ed affidamento dei lavori di realizzazione, e soprattutto di completamento.”
Commenti

Comments are closed.