Chateaubriand, il poeta guerriero dell’Ancien Regime. Convegno ad Ascoli

Ascoli Piceno 21 giugno.- Riparte la stagione culturale dell’associazione¬† Das Andere (l’altro) di Ascoli Piceno.¬†Sabato 27 giugno¬†presso la¬†Bottega del Terzo Settore, in¬†Corso Trento e Trieste¬† andr√† in scena un nuovo incontro nell’ambito del programma¬† “Tecnica-Etica-Estetica – Riflessioni sul contemporaneo“.
La conferenza verter√† su “Fran√ßois-Ren√© de Chateaubriand – Il soldato, il letterato, il politico” a cura del presidente di Das Andere, l’architetto Giuseppe Baiocchi ( nella foto).
“Con le sue¬†Memorie d’Oltretomba – scrive Baiocchi-¬†il francese ( 1768-1848) racconta al grande pubblico il passaggio tra il “bel mondo” dell’Ancien R√®gime¬†e la Prima Repubblica francese. Non solo la spiegazione letteraria, ma una cavalcata dell’uomo bretone, prima letterato e militare, successivamente oppositore napoleonico, Pari di Francia sotto la Restaurazione, fino ad arrivare all’esilio della “monarchia borghese” degli Orl√©ans. Cosa ci ha lasciato il suo pensiero oggi? Quali sono stati i suoi princ√¨pi? Figlio di una¬†dannatio memorie¬†– perlomeno in Italia – Baiocchi sollever√† la polvere dalla tomba di uno dei fondatori del romanticismo europeo.”
Commenti

Comments are closed.