Civitanova Danza. Scene di nudo integrale per la prima di Erectus, il 3 agosto al teatro Rossini

Venerd√¨ 3 agosto¬†spazio alla danza italiana al¬†Teatro Rossini di Civitanova Marche¬†(e non Teatro Annibal Caro come inizialmente previsto) con la¬†prima assoluta¬†di¬†Erectus¬†della¬†Compagnia Abbondanza/Bertoni, riconosciuta come una delle realt√† artistiche pi√Ļ prolifiche del panorama italiano.¬†Lo spettacolo, che contiene anche scene di nudo integrale, √® proposto nell‚Äôambito della¬†venticinquesima edizione¬†del¬†Festival Civitanova Danza, dedicato al¬†maestro Enrico Cecchetti¬†e promosso dal¬†Comune di Civitanova Marche, dai¬†Teatri di Civitanova¬†e dall‚ÄôAMAT.

Un sodalizio artistico quello di Antonella Bertoni e Michele Abbondanza nato negli anni Ottanta in seno alla compagnia di Carolyn Carlson a Parigi e che prosegue in¬†Erectus¬†nella traduzione stenografica e minuziosa di una partitura musicale in segno scenico, come restituzione non solo di un afflato emotivo ma anche e soprattutto come ‚Äúapparizione‚ÄĚ della musica in suono da vedere, attraverso la vibrazione dei corpi.

‚ÄúLa parte musicale √® affidata al genere del free jazz, con la scelta dell‚Äôalbum storico (1956) di Charles Mingus¬†Pithecanthropus erectus. √ą interpretato da quattro danzatori di sesso maschile ‚Äď annotano i coreografi – per cos√¨ meglio raccontare le nostre visioni, attraverso segni di creature esclusivamente venute da Marte; nelle loro pi√Ļ svariate declinazioni e generi, contrapposti idealmente e non solo, alla venusiana scelta del lavoro precedente. Attraverso i quattro interpreti/pitecantropi segneremo lo spazio del loro diventare Erectus, fermandoci prima del Sapiens, in una parabola astratta e metaforica, dell‚Äôevoluzione umana, soprattutto vista e agita da un punto di vista maschile‚ÄĚ.

Michele Abbondanza proviene dall‚Äôesperienza veneziana di Carolyn Carlson al Teatro La Fenice di Venezia nei primi anni Ottanta; co-fonda nel 1984 il gruppo Sosta Palmizi (Il cortile, premio Ubu 1985;¬†Tufo) e incontra Antonella Bertoni a Parigi, dove danzano in diverse creazioni di Carolyn Carlson. Nei primi anni Novanta rientrano in Italia, dove fondano la Compagnia Abbondanza/Bertoni. In qualit√† di coreografi ospiti creano le coreografie per il Teatro dell‚ÄôOpera di Roma e la compagnia Aterballetto; collaborano con molti registi e musicisti. Partecipano al film di Bernardo Bertolucci¬†Io ballo da sola¬†(1995) e sono tra i protagonisti delle coreografie create per¬†Vieni via con me, trasmissione di Fabio Fazio e Roberto Saviano, in onda su Rai Tre (2010). Firmano e interpretano pi√Ļ di trenta creazioni.

Il progetto, la regia  di Erectus sono di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, coreografie in collaborazione con i danzatori Marco Bissoli, Nicola Simone Cisternino, Cristian Cucco, Nicolas Grimaldi Capitello, le luci di Andrea Gentili e il video di Jump Cut.

 

 

Commenti

Comments are closed.