Commissario Castelli : “Per le strade montane 476 milioni”

Ascoli.- Nuovi fondi per la sistemazione delle strade nelle aree montane del cratere sismico marchigiano. I fondi arrivano dalla Cabina di coordinamento per la ricostruzione nelle zone terremotate del 2016. In totale  sono stati stanziati 476 milioni complessivi che saranno utilizzati per il collegamento tra Belforte del Chienti e Sarnano, nel Maceratese e per la stessa direttrice della Statale 78 fino ad Amandola e da qui fino a Comunanza, in provincia di Ascoli.

Sarnano

“Il miglioramento della rete viaria dell’Appennino centrale √® imprescindibile per realizzare la rigenerazione¬†economica di quei territori, caratterizzati da un’orografia articolata e da un’elevata frammentariet√† degli¬†inserimenti abitativi” dichiara Guido Castelli, il Commissario Straordinario per la Ricostruzione .

Comunanza

 

“Proprio per tali ragioni gli interventi che abbiamo realizzato e il Piano per la rigenerazione viaria sono strategici in un’ottica che non sia solo di ricostruzione, ma di rilancio e realizzazione¬†di un nuovo modello di sviluppo che vogliamo realizzare in quella grande area. La maggiore √® migliore¬†mobilit√† di persone e merci – conclude Castelli – rappresenta dunque un interesse primario per tutte e 4 le¬†regioni coinvolte e a questo obiettivo stiamo lavorando con spirito collaborativo, attraverso interventi che¬†nel loro insieme sono strutturali”.

Commenti

Comments are closed.