ETF : alla scoperta dello strumento di investimento

Roma.- Quando si parla di ETF (Exchange Traded Fund) si intende un fondo d’investimento che ha come peculiarit√† quello di scambiarsi come una singola azione su una borsa valori. Ma cosa significa veramente e come funzionano gli ETF? Scopriamolo insieme.

Possiamo dire che un ETF è paniere di titoli, che possono essere azioni, obbligazioni o altre tipologie di investimento, che ha come scopo quello di andare a replicare le performance di un determinato indice di riferimento.

La guida di Affari Miei sugli¬†ETF¬†permette di approfondire questo e altri aspetti di questo strumento di investimento che viene preso sempre pi√Ļ spesso in considerazione. Ci√≤ avviene perch√© si tratta di strumenti spesso apprezzati per la loro semplicit√† e per la loro trasparenza

Prima di¬†investire in ETF, per√≤, √® essenziale fare un po’ di chiarezza e approfondire l’argomento. Per investire con consapevolezza √® necessario conoscere il metodo con cui l’ETF replica l’indice di riferimento.

Spesso gli ETF sono apprezzati per la loro semplicit√† ma √® anche necessario valutare la¬†facilit√† con cui √® possibile acquistare o vendere quote. Tra gli altri aspetti da valutare c’√® sicuramente l’ente che gestisce l’ETF. Questa √® una delle prime valutazioni da fare, assieme a quella che concerne le¬†spese.

Si deve sempre considerare che gli ETF hanno delle spese di gestione inferiori rispetto ai fondi convenzionali. Questo dettaglio è particolarmente importante alla luce di quelli che sono i redimenti.

A tal proposito è sempre utile valutare anche la tipologia di rendimento offerta. Ci sono ETF che reinvestono i guadagni ed ETF che li distribuiscono.

Dopo aver preso in considerazione questi aspetti √® necessario anche valutare la¬†possibilit√† di diversificazione degli investimenti, che gli ETF assicurano e che √® sempre pi√Ļ importante.

Grazie a un singolo acquisto, un investitore pu√≤ ottenere un’esposizione a un’ampia gamma di titoli.

Gli ETF inoltre sono strumenti finanziari flessibili, che possono essere scambiati in qualsiasi momento durante le ore di mercato. Inoltre, la composizione di un ETF è visibile quotidianamente e ciò permette agli investitori di sapere esattamente in cosa stanno investendo.

Valutare un ETF √® una scelta che, come sempre suggeriamo, deve essere fatta con consapevolezza e con un’accurata analisi preliminare. Per questo, grazie alla fonte sopra citata e agli strumenti e input valutativi dati, √® suggerito effettuare un confronto tra i vari strumenti presenti sul mercato.

Commenti

Comments are closed.