Fallisce Mercatone Uno Colonnella e dipendenti trovano negozio chiuso. Cgil Ascoli protesta

Ascoli Piceno 25 maggio- “Nella serata di ieri abbiamo appreso la notizia che il Tribunale di Milano aveva decretato  il fallimento della società Shernon Holding srl , proprietaria del marchio Mercatone Uno che conta in Italia 55 punti di vendita. Questa mattina anche i lavoratori del negozio di Colonnella lo hanno trovato chiuso, come i loro colleghi di tutta Italia.”

Lo annuncia  in una nota la Filmcas Cgil di Ascoli , che segue da oltre 20 anni la maggioranza dei dipendenti del  Mercatone  della valle del Tronto, struttura ubicata nel teramano ma che di fatto insiste nell’area produttiva e commerciale dei San Benedetto e Monteprandone. “La vicenda dolorosissima va avanti ormai da molti anni – ricorda Cgil . Una crisi della società M. Business che in precedenza deteneva il marchio, e che aveva portato alla amministrazione straordinaria con l’utilizzo per molti anni di ammortizzatori sociali. Ad agosto 2018 poi , l’acquisto dei 55 negozi da parte della società Shernon Holding srl che sembrava migliorare le prospettive. Ma a pochi mesi dall’acquisizione – aggiunge il sindacato – la stessa Shernon Holding  richiede l’ ammissione al concordato preventivo.  E già fino a qui la realtà sembrava aver superato la fantasia. Ma ora giunge anche la notizia del fallimento !  Non possiamo accettarlo. “ La Filcams Cgil di Ascoli  esprime “la massima solidarietà ai lavoratori di Colonnella” e promette di “mettere in campo tutte le azioni necessarie a tutela del posto di lavoro e del reddito”.

 

Commenti

Comments are closed.