Force punta sul recupero dei mestieri antichi e naturali

Force (Ap) 11 agosto.-  – Un recupero dei mestieri antichi, artigianali, della natura, per ritrovare aspetti culturali e sociali preziosi, che fanno parte del patrimonio storico ma che hanno una nuova validità nell’attualità. Con la possibilità di impararli e di vedere subito realizzato il risultato del nuove competenze acquisite.

E’ l’obiettivo di “Force craft lab”, gestito dall’associazione “Terra Vita” di Force – piccolo borgo a nord di Ascoli Piceno – nell’ambito del vasto progetto “La terra che cura”, mirante a migliorare il benessere psicofisico di residenti e turisti del territorio dei Sibillini e realizzato da Wega, Eureka e La Sorgente.

L’iniziativa prevede una serie di laboratori co-working situati all’interno dei magazzini dello storico Villino Verrucci. Spazio per attività formative, corsi, workshop, laboratori volti a rilanciare l’artigianato, promuovendo la riscoperta dei mestieri, con la finalità di creare legami tra settori differenti, ma potenzialmente complementari come il turismo e l’artigianato. Alcuni laboratori sono già partiti a giugno, altri nelle prossime settimane.

Partecipando al progetto si può imparare a realizzare da soli un paio di sandali in pelle (29 agosto) sotto la guida di Daniela Diletti, figlia di artigiani dalla lunga esperienza nel mondo del cuoio. Oppure si può apprendere come costruirsi da soli un gioiello in rame, partendo dalla lavorazione di un filo di rame o da una lamina, con l’aiuto d Mara Liverotti, artigiana nata lavorando l’oro, formatasi alla scuola d’arte orafa “Arti e Mestieri” di Vicenza. Nel workshop “cosmesi e natura” (22 agosto) gli iscritti impareranno a creare 3 prodotti cosmetici partendo dall’olio essenziale di lavanda ed altri prodotti naturali, con Elisa Vitellozzi, tecnica di agricoltura biologica e coltivatrice di erbe aromatiche ed officinali. E ancora. I segreti della tessitura col workshop “Il riciclo di una fitta trama” (29 agosto), ma anche un “Percorso teorico, pratico, esperienziale sull’apicoltura” (2 settembre) con visita del laboratorio di smielatura realizzato in bioedilizia (paglia, legno e calce), dell’apiario ed apertura dimostrativa di un’arnia presso Apicoltura Paolo Albucci a Monsampietro Morico. Tutto questo è Force Craft Lab.

Commenti

Comments are closed.