Giorno della Memoria, Pesaro lo celebra con le scuole

Pesaro.- Giovedì 27 gennaio si celebra la 21esima edizione del Giorno della Memoria, ricorrenza istituita in Italia nel 2000 con la legge 211 in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Il 27 gennaio 1945 è la data in cui viene liberato Auschwitz, il campo di concentramento e sterminio costruito dai nazisti nella Polonia occupata, dove persero la vita oltre un milione di ebrei, tra cui molte migliaia di italiani.  

Per l’occasione, il Comune di Pesaro e le scuole superiori della citt√† con l’Ufficio VI Ambito Territoriale di Pesaro e Urbino/Ministero dell’Istruzione-Ufficio Scolastico Regionale per le Marche, promuovono la manifestazione online ‘La Responsabilit√† della Memoria’¬†che tutti gli studenti potranno seguire dalle 9.30 alle 11.30 in diretta streaming¬†sul canale YouTube¬†del Comune al link¬†https://youtube.com/user/ComunePesaro.

Dopo i saluti istituzionali del Prefetto Tommaso Ricciardi, del Sindaco Matteo Ricci, del Presidente del Consiglio Comunale Marco Perugini e di Camilla Murgia Assessora alla Crescita e alla Gentilezza, il programma della mattinata propone gli elaborati prodotti da ciascun Istituto, con il fondamentale contributo del Liceo Artistico Mengaroni, su personaggi protagonisti di diverse tematiche:¬†l’Istituto Benelli¬†con ‘Delinquenti comuni’ (triangolo verde della¬†stella ebraica),¬†l’Istituto Cecchi¬†con ‘Prigionieri politici’ (triangolo rosso),¬†La Nuova Scuola¬†con ‘Ebrei’ (triangolo giallo), il¬†Liceo Mamiani¬†con ‘Omosessuali’ (triangolo rosa), il¬†Liceo Marconi¬†con ‘Asociali’ (triangolo nero)¬†e¬†‘Rom’ (triangolo marrone), il¬†Liceo Mengaroni¬†con ‘Emigrati’ (triangolo blu),¬†l’Istituto S.Marta-Branca¬†con ‘Testimoni di Geova’ (triangolo viola).¬†

Previsti anche tre momenti musicali a cura del¬†Conservatorio Rossini; la chiusura dell’incontro con il saluto della dottoressa Alessandra Belloni dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale.¬†Il materiale realizzato per la giornata sar√† poi a disposizione delle scuole come podcast che verranno messi in onda prossimamente in modo da poter essere usati per approfondimenti e collaborazioni future.

Nella foto di Luigi Angelucci : la Sinagoga

Commenti

Comments are closed.