I capi di Cristiano Torricelli alla Fashion Week di New York

San Benedetto del T. (Ap).- Originalità, unicità, sostenibilità: l’approccio alla moda del brand Cristiano Torricelli sarà protagonista durante la Settimana della Moda di New York, nella sfilata del 10 settembre, organizzata dall’agenzia Flying Solo, che presenterà in passerella i capi principali della nuova collezione dell’azienda italiana.

“La partecipazione ad una kermesse tanto importante e prestigiosa come quella di New York– ha dichiarato lo stilista  – conclude un mese intenso, che ci ha visto presenti a Venezia e Parigi, ora in quella che è considerata una delle quattro settimane della moda più importanti al mondo. È l’occasione giusta per far conoscere il nostro approccio all’idea stessa di moda, intesa come creazione di capi esclusivi: la moda è di tutti, lo stile è unico.”

Durante la Fashion Week newyorkese, sfileranno giacche e borse che sono frutto di alcune delle possibili combinazioni, realizzate realmente solo dopo essere stati acquistate, utilizzando materie prime e pellami pregiati già disponibili in magazzino, evitando gli sprechi”.

Per il designer Cristiano Torricelli la sostenibilità è supportata anche dall’utilizzo dell’innovazione tecnologica. Infatti, una delle tecniche utilizzate dall’azienda è coperta da brevetto, viene effettuata su vera pelle con una lavorazione CTRustâ„¢  di vera ruggine ossidata e neutralizzata,  lavorata manualmente, con aerografo, pennello, sul tagliato e a capo finito.

Ogni capo del marchio Cristiano Torricelli è unico e personalizzabile, tramite un configuratore on line a cui si accede dal sito cristianotorricelli.com. Il cliente entra nello store on line e costruisce il proprio capo esclusivo, scegliendo il modello e via via le varie lavorazioni.

 

 

Commenti

Comments are closed.