Imprese. Gruppo Estra approva il Bilancio di Sostenibilità 2017, distribuiti sul territorio 201 mln

 

Il Gruppo Estra , primo operatore nelle Marche nel settore dell’energia elettrica e del gas, ha approvato il Bilancio di Sostenibilità 2017. Dai dati emerge che la multiutility con sede in Toscana, ha “distribuito sul territorio 201,3 milioni di euro di ricchezza “ ( 121,6 milioni agli stakeholders : portatori di interesse), ha investito 1 milione e 336 mila euro a sostegno di iniziative sociali , ha svolto 17 mila ore di formazione e ha inquadrato il 94,6% del personale dipendente ( 664 addetti in totale) con contratti a tempo indeterminato.
“Estra – si legge in una nota – è attivamente impegnato nella salvaguardia dell’ambiente naturale e nello sviluppo sostenibile dei territori in cui opera. Lo confermano i valori sulle emissioni ( di CO2, NOx, PM10) evitate grazie alla produzione di energia da fonte rinnovabile che hanno registrato un aumento significativo tra il 2016 e il 2017 (pari al 110% circa), passando da 15.445 a 24.708 tonnellate, incremento imputabile all’aumento di produzione di energia elettrica dal fotovoltaico (+270% nel 2017 al 2016).” Elevata anche l’affidabilità della multiultility presso il sistema bancario come confermato dal credit rating di A3 che Cerved Rating Agency ha assegnato ad esito della valutazione del merito di credito della società .

Commenti

Comments are closed.