Lavorare nel teatro. Amat cerca giovani danzatori e coreografi per evento di Ravenna

Ancona 26 febbraio.- Una concreta opportunità di esperienza professionale e di avvio alla carriera per giovani artisti, in particolare danzatori e coreografi. E’ quella offerta dall’AMAT (Associazione marchigiana dei teatri) con la possibilità di partecipare alla Vetrina della giovane danza d’autore promossa dal Network Anticorpi XL di cui AMAT è partner per le Marche che avrà luogo a Ravenna dal 12 al 14 settembre all’interno del Festival Ammutinamenti.
I progetti per partecipare alla rassegna – che rappresenta un importante momento di visibilità a livello nazionale per giovani coreografi e danzatori , dovranno essere inviati entro il 24 marzo. Possono fare domanda tutti i giovani autori italiani ( formazioni, gruppi-compagnie o singoli ) che creano spettacoli da meno di 5 anni.
“La Vetrina della giovane danza d’autore – si legge in una nota- si pone come strumento concreto di ricognizione, visibilità e mobilità dei giovani autori indipendenti, per promuovere la danza d’autore italiana di recente formazione e per evidenziare forme di danza generate da un forte stimolo personale alla ricerca. Rappresenta un significativo momento di spettacolo all’interno del quale agli autori viene offerta l’opportunità di mettere in gioco l’aspettativa di affermazione artistica, con un confronto con il pubblico, con altri artisti e operatori nazionali ed internazionali e di verificare le proprie linee di crescita anche grazie alla presenza di giovani critici e ricercatori. Un’apposita commissione artistica composta dai partner del Network selezionerà – attraverso le domande pervenute – le creazioni più interessanti di ogni territorio regionale da presentare alla prossima edizione della manifestazione.”
foto di Giulia Papetti

Commenti

Comments are closed.