Mario Cifiello nuovo Presidente di Coop Alleanza 3.0

Bologna 25 luglio.- Il Consiglio di Amministrazione di Coop Alleanza 3.0  ha nominato all’unanimità Mario Cifiello nuovo Presidente della Cooperativa. La riunione del Cda si è tenuta a valle dell’Assemblea Generale dei delegati che ha approvato il bilancio a larghissima maggioranza: sono 35.986 i soci che hanno votato il bilancio della Cooperativa, con il 92% dei voti favorevoli.

“Nonostante le nuove modalità e le precauzioni dovute al momento delicato causa del Coronavirus – spiega l’azienda – la partecipazione dei soci è cresciuta del 33% rispetto all’anno scorso. il Bilancio di esercizio 2019 si è chiuso con una perdita sostanzialmente dimezzata, un ritorno a un Ebitda adjusted (capacità di generare cassa prima di operazioni straordinarie) in positivo e una chiara inversione dell’andamento della gestione caratteristica.”

Mario Cifiello classe 1951, profondo conoscitore del mondo cooperativo e delle sue dinamiche, dal 1974 è impegnato nella cooperazione di consumo. Ha ricoperto nel tempo diversi incarichi di responsabilità, in Coop Emilia Veneto, Coop Adriatica e Coop Italia fino a diventare Presidente del consiglio di sorveglianza di Coop Reno dal 2014 al 2017 e dallo scorso anno consigliere di amministrazione di Coop Alleanza3.0. Cifiello guiderà dunque la Cooperativa in piena continuità per portare a termine le azioni del Piano di Rilancio.

“Ci aspetta una fase economica e sociale non semplice – dichiara Cifiello – e, sono tante le nuove sfide che dobbiamo cogliere trovando risposte nuove e originali.  Dobbiamo guardare al futuro con ottimismo e continuare a fare il nostro mestiere con occhio attento a quello spirito mutualistico che da sempre ci contraddistingue. Ringrazio di cuore Adriano Turrini – continua il neo Presidente – perché ha saputo guidare Coop Alleanza 3.0 nel difficile percorso di fusione e ne ha impostato riassetto e di rilancio. Faremo tesoro di quanto ha costruito in questi anni, la sua dedizione e generosità saranno un esempio da seguire”.

 

Commenti

Comments are closed.