Nasce un polo della birra artigianale made in Marche. Alleanza Togni spa con Tenute Collesi

Ancona 17 dicembre.- Un nuovo e grande polo produttivo marchigiano della birra artigianale . E’ quello che vogliono realizzare Togni Spa e “Fabbrica della Birra Tenute Collesi”, due importanti aziende regionali che hanno stretto un’alleanza societaria strategica nel settore del beverage. Obiettivo  quello di mettere insieme le competenze di entrambe le realtà ed essere più forti sul mercato, sfruttando la qualità dei prodotti Collesi – tra le birre artigianali più premiate al mondo – e la forza commerciale di un’azienda come Togni ( 54 milioni di fatturato e presenza in 60 Paesi) , già leader di mercato negli spumanti. E questo puntando soprattutto a conquistare i consumatori esteri, per imporgli il gusto della birra “made in Marche”.

“Siamo molto soddisfatti dell’operazione, sviluppatasi tra l’altro con un partner di lunga data sul fronte produttivo- dichiara Giuseppe Collesi, fondatore e presidente di Fabbrica della Birra Tenute Collesi. Siamo sicuri che ci consentirà di potenziare il nostro export consolidando una distribuzione già avviata sui mercati esteri, ma che ora potrà essere veicolata con rinnovata forza” .

Dal canto suo Paola Togni, alla guida dell’azienda di famiglia commenta così l’accordo : “Abbiamo raggiunto un intesa che ci consente di affermarci nel mercato della Birra Artigianale come produttori. Obiettivo che perseguiamo da anni con tenacia e coerenza e quindi siamo orgogliosi di riconfermare anche in questa nuova sfida, condividendo il percorso con Giuseppe Collesi che ha portato i suoi prodotti ad essere un’eccellenza nella qualità in Italia e all’estero” .

 

Commenti

Comments are closed.