Regione Marche riapre le scuole superiori al 50%

Ancona.- Il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli ha firmato una nuova ordinanza che dispone la riapertura delle scuole superiori alle lezioni in presenza per il 50% degli alunni. E questo a partire dal 25 gennaio. Anche se Acquaroli si è raccomandato ai dirigenti scolastici di calcolare le misure necessarie in base “al numero degli alunni di ogni classe e non soltanto a quelli dell’intero istituto”. La decisione era nell’aria dopo il calo dei contagi da covid e quello dell’indice Rt, ora inferiore ad 1. L’assessore Giorgia Latini aveva anche annunciato nei giorni scorsi lo stanziamento di nuovi fondi per la sicurezza delle persone e degli ambienti delle scuole regionali. Ma anche il Partito Democratico, dall’opposizione ha sollecitato piĂą volte la necessitĂ  di riaprire gli istituti, con procedure adeguate e screening per studenti ed insegnanti. C’è però da chiedersi se la macchina organizzativa del sistema locale, dalla scuola ai trasporti sia in grado di gestire la situazione senza nuove problematiche.

Commenti

Comments are closed.