Ricostruzione a Cingoli. Coltorti, 5Stelle: “No alle scuole nel Parco della Portella, area da tutelare”

“No alla costruzione delle tre scuole nel Parco della Portella, a Cingoli. E’ un area verde unica che va tutelata e valorizzata. “ Lo sostiene il senatore pentastellato Mauro Coltorti, geologo e presidente della Commissione Infrastrutture e Trasporti. “A Cingoli – afferma Coltorti – i danni del terremoto sono stati davvero ingenti e la città deve ora affrontare la ricostruzione. Ma tale ricostruzione deve mettere tra le sue priorità la tutela dell’ambiente. La scelta di ricostruire i 3 istituti superiori – l’Alberghiero, il Linguistico e quello delle Scienze Umane –  nel Parco della Portella, così’ come deciso dall’Amministrazione comunale senza confronto con la cittadinanza, va ad intaccare un’area verde unica di oltre 20 mila metri quadri, che deve essere invece preservata.” Per il senatore  il parco in questione “costituisce un polmone verde per la città e valorizza la cinta muraria rinascimentale lasciando intatta la veduta del centro storico: l’attuale progetto distruggerebbe l’intera area, snaturando il meraviglioso paesaggio locale . Il Movimento 5 Stelle – conclude Coltorti – sostiene la rivendicazione dei cittadini di Cingoli contrari all’iniziativa e fautori della realizzazione delle strutture in aree limitrofe come quella delle “Cupette”.

Commenti

Comments are closed.