La Mieleria San Lorenzo premiata dal Gambero Rosso

Pesaro.- E’ un miele da Oscar quello de La Mieleria di San Lorenzo, tanto da continuare a conquistare prestigiosi riconoscimenti anno dopo anno. Dopo essere risultato per  quattro edizioni consecutive il migliore delle Marche, primeggiando al concorso regionale Premio QualitĂ  Miele Marchigiano, si è imposto a livello nazionale. L’azienda di Luca Londei, che si trova a San Lorenzo in Campo, in provincia di Pesaro Urbino, prima si è distinta alla 40esima edizione del concorso Grandi Mieli d’Italia tenutosi a Castel San Pietro Terme,  quindi nella speciale classifica del prestigioso magazine Gambero Rosso, prima rivista enogastronomica italiana. Lo ha fatto con il miele di girasole, che per esperti, assaggiatori, docenti, giornalisti, esperti di analisi sensoriale, è risultato tra i migliori a livello nazionale.

Premi e riconoscimenti che acquistano ancor piĂą valore considerando l’autorevolezza dei concorsi, come quello di Castel San Pietro. L’ultima è stata una edizione da record, con 1222 mieli in gara, confermando l’importanza che il concorso ha raggiunto a livello nazionale, un evento sempre piĂą seguito anche per le sue finalitĂ  di servizio all’apicoltura. Tra i 181 mieli che hanno ottenuto le “Due Gocce d’Oro”, quello di girasole de La Mieleria di San Lorenzo.

Il bis è arrivato proprio negli ultimi giorni. Il mensile Gambero Rosso ha stilato una classifica dei 12 migliori mieli di girasole, quelli assolutamente da non perdere, di apicolture di alta qualità. Al panel di degustazione hanno partecipato autorevoli esperti. Per il miele laurentino un secondo posto e la menzione per il rapporto qualità prezzo. 

Commenti

Comments are closed.